Caduti di Valdisotto nella Grande Guerra

Home / Soldati / Caduti di Valdisotto nella Grande Guerra

Caduti di Valdisotto nella Grande Guerra

Grazie alla collaborazione con l’Archivio di Stato di Sondrio è stato possibile acquisire le pagine dei ruoli matricolari relative ai militari residenti nel territorio comunale di Valdisotto deceduti nel corso della Grande Guerra o comunque a causa di essa.

Giuseppe Celeste Bedognè

Nato il 4 maggio 1874, figlio di Geremia

Residente a Cepina

Caporale, 323a compagnia lavoratori boscaiuoli

Morto il 18 novembre 1918 per malattia a Sondrio nell’ospedale da campo n. 023

Silvio Cesare Casa

Nato il 21 ottobre 1881 da Geremia e Caterina Rocca

Residente a Oga, professione muratore

Caporale, 111° reggimento fanteria

Morto il 20 maggio 1917 per malattia a Valdisotto

 
Giovanni Antonio Salomoni

Nato il 25 marzo 1881, figlio di Giuseppe

Residente a Oga, professione muratore

Soldato 25° reggimento fanteria

Morto il 5 gennaio 1918 nella 76a sezione sanità per ferite riportate in combattimento

9931-Salomoni-Giovanni-Anto
Mansueto Agostino Lumina

Nato il 22 giugno 1882 da Giacomo e Caterina Lumina

Residente a S. Maria, professione contadino

Soldato, 11° reggimento fanteria

Morto il 27 novembre 1915 per malattia nella 12a sezione di sanità di Cividale del Friuli

9601-Lumina-Mansueto-Agosti
Luigi Francesco Giovanni Colturi

Nato il 13 aprile 1883 da Francesco e Maria Lumina

Professione muratore

Soldato, 6° reggimento artiglieria da fortezza

Morto l’11 gennaio 1919 a Valdisotto a causa di una malattia contratta in guerra

2121-Colturi-Luigi
Giuseppe Carlo Bedogné

Nato il 18 marzo 1885 da Paolo e Lucia Colturi

Residente a S. Lucia, professione muratore

Caporale, 1° reggimento alpini

Morto il 24 luglio 1916 sull’Altopiano di Asiago per ferite riportate in combattimento

4814-Bedognè-Giuseppe-Carlo
Andrea Pedrini

Nato il 17 luglio 1885 da Lorenzo e Maria

Residente a Cepina, professione falegname

Caporale, 211a compagnia alpini

Morto presso il nemico nel deposito dei prigionieri di guerra di Francoforte sull’Oder

5139-Pedrini-Andrea
Giacomo Andrea Salomoni

Nato il 30 luglio 1885 da Giuseppe a Maria Colturi

Residente a Oga, professione muratore

Soldato, 6° reggimento artiglieria da fortezza

Morto il 12 aprile 1918 di meningite tubercolare presso l’ospedale Vittorio Emanuele III di Torino

5319-Salomoni-Giacomo-Andre
Quirino Giuseppe Zampatti

Nato l’8 novembre 1885 da Remigio e Angelina Giacomelli

Residente a S. Lucia, professione muratore

Caporale, 160° reggimento fanteria

Morto il 18 giungo 1916 sull’Altopiano di Asiago in seguito a ferite riportate in combattimento

4902-Zampatti-Quirino-Giuse
Pietro Erminio Bonetti

Nato il 22 aprile 1886 da Giuseppe e Orsola Pagani

Residente a S. Antonio, professione boscaiolo

Soldato, 6° reggimento artiglieria da fortezza

Morto il 5 ottobre 1918 a causa di una broncopolmonite nell’ospedale militare di Piacenza

6202-Bonetti-Pietro-Erminio
Giuseppe Erminio Giacomelli

Nato il 4 dicembre 1887 da Antonio e Lucia Giacomelli

Residente a S. Antonio, professione boscaiolo

Soldato, 2° reggimento genio

Morto il 31 ottobre 1918 all’ospedale militare di Mantova per malattia

 8467-Giacomelli-Giuseppe-Er
Fedele Giovanni Rocca

Nato il 3 febbraio 1888 da Antonio e Caterina Giacomelli

Residente a Oga, professione muratore

Soldato, 5° reggimento alpini

Morto il 28 gennaio 1918 sull’Altopiano di Asiago in combattimento

9555-Rocca-Fedele-Giovanni
Gaspare Bracchi

Nato il 31 dicembre 1890 da Lorenzo e Ancilla Valzer

Residente a Cepina, professione muratore

Sergente, 233° reggimento fanteria

Disperso il 22 agosto 1917 sul Carso

12669-Bracchi-Gaspare
Giuseppe Egidio Colturi

Nato il 19 ottobre 1890 da Giovanni e Marianna Rodigari

Residente a Cepina, professione contadino

Sergente, 5° reggimento alpini

Morto il 26 febbreio 1916 in Valcamonica a causa della caduta di una valanga

 12678-Colturi-Giuseppe-Egid
Giuseppe Antonio Sertorelli

Nato il 19 marzo 1890 da Onorato e Anna Maria Canclini

Residente a Piatta, professione calzolaio

Soldato, 73° reggimento fanteria

Morto per malattina nella propria abitazione di Piatta il 21 dicembre 1918

12666-Sertorelli-Giuseppe-A
Ermenegildo Canclini

Nato il 4 agosto 1891 da Onorio e Silvia Dei Cas

Professione calzolaio

Soldato, 38° reggimento fanteria

Morto in Valdisotto il 18 febbraio 1920 a causa di una tubercolosi contratta in guerra

14505-Canclini-Ermenegildo
Giuseppe Canclini

Nato il 30 agosto 1891 da Eusebio e Lucia Magatelli

Residente a Piatta, professione macellaio

Soldato, 77° reggimento fanteria

Morto il 24 febbario 1916 presso la malga Lavanech in val Giudicarie (Trentino) a causa della caduta di una valanga

14094-Canclini-Giuseppe
Ottavio Canclini

Nato il 12 aprile 1891 da Daniele e Eletta Magatelli

Residente a Piatta, professione calzolaio

Soldato, 225° reggimento fanteria

Morto il 29 novembre 1916 in combattimento nel territorio comunale di Monfalcone

14095-Canclini-Ottavio
Beniamino Giuseppe Giacomelli

Nato il 31 marzo 1891 da Abbondio e Caterina Minetto

Residente a S. Antonio, professione muratore

Soldato, 1° reggimento granatieri

Morto il 23 settembre 1916 in seguito a ferite riportate in combattimento a Nad Logem (Carso)

14279-Giacomelli-Beniamino-
Battista Faustino Giuliani

Nato il 22 settembre 1880 a Villa dìAlmè, BG, residente a Oga

Soldato, 244° reggimento fanteria

Morto il 16 febbraio 1918 nel campo di prigionia di Milowitz, attuale Repubblica Ceca

Martino Felice Valzer

Nato il 11 novembre 1891 da Ferdinando e Maria

Residente a Cepina, professione falegname

Soldato, 36a compagnia mitraglieri

Morto il 9 maggio 1918 novembre 1916 nel campo di prigionia di Milowitz, attuale Repubblica Ceca

13746-Valzer-Martino-Felice
Giacomo Luigi Giacomelli

Nato il 25 luglio 1892 da Giacomo e Maria Lumina

Residente a S. Antonio, professione contadino

Soldato, 4° reggimento alpini

Morto il 29 settembre 1918 di malattia nell’opedale da campo n. 061 di Edolo

15028-Giacomelli-Giacomo-Lu
Vittorio Dei Cas

Nato il 25 marzo 1893 da Anacleto e Matilda Canclini

Residente a Piatta, professione contadino

Soldato, 77° reggimento fanteria

Morto il 16 febbraio 1916 a causa di una valanga caduta nei pressi del passo del Gello in Trentino

17517-Dei-Cas-Vittorio
Felice Pedranzini

Nato il 7 settembre 1893 da Silvestro e Marianna Groncasso

Residente a Cepina, professione cantoniere

Soldato, 5° reggimento fanteria

Morto il 5 maggio 1916 nel corso di un combattimento sul cocuzzolo Vrsic del Monte Nero

16504-Pedranzini-Felice
Giuseppe Dei Cas

Nato il 16 giugno 1894 da Vincenzo e Cristina Rodigari

Residente a Piazza, professione manovale

Soldato, 37° reggimento fanteria

Disperso in seguito ad uno scontro armato avvenuto il 22 ottobre 1915 sul Monte S. Michele in Friuli

18415-Dei-Cas-Giuseppe
Giuseppe Dei Cas

Nato il 17 marzo 1894 da Silvestro e Barbara Olcelli

Residente a Piatta, professione falegname

Soldato, 37° reggimento fanteria

Morto il 16 agosto 1915 di malattia nel lazzaretto di Pozzeniga

18925-Dei-Cas-Giuseppe
Enrico Giulio Giacomelli

Nato il 30 marzo 1894 da Martino e Lucia Colturi

Residente a Oga, professione muratore

Soldato, 3° reggimento artiglieria di montagna

Morto il 15 novembre 1916 durante un combattimento a Nova Vas, nell’attuale Croazia

 19003-Giacomelli-Enrico-Giu
Biagio Domenico Maiolani

Nato il 13 settembre 1894 da Giuseppe e Fiorina Maiolani

Residente a Oga, professione muratore

Soldato, 3° reggimento alpini

Morto il 28 novembre 1917 sul monte Monfenera in Veneto

 18927-Maiolani-Biagio
Silvio Pietro Olcelli

Nato il 12 gennaio 1894 da Tranquillo e Colomba Praolini

Residente a Piatta, professione calzolaio

Soldato, 44° reggimento fanteria

Morto il 9 novembre 1915 in combattimento presso Plava nell’attuale Slovenia

18928-Olcelli-Silvio
Giuseppe Alfredo Pozzi

Nato il 30 giugno 1894 da Giuseppe e Geltrude Peccedi

Residente a S. Antonio, professione falegname

Caporale maggiore, 5° reggimento alpini

Morto a causa di una malattia il 1° agosto 1918 nella propria casa di S. Antonio. Insignito della Croce al Merito di Guerra

18071-Pozzi-Giuseppe-Alfred
Placido Rodigari

Nato l’1 febbraio 1894 da Giuseppe e Anna Canclini

Residente a Piazza, professione prestinaio

Soldato, 6° reggimento artiglieria da fortezza

Morto l’1 agosto 1916 a Matassone, Trentino in seguito allo scoppio di una granata

18933-Rodigari-Placido
Virgilio Leonardo Troncana

Nato il 5 settembre 1894 da Vincenzo e Maria Colturi

Residente a Cepina, professione manovale

Soldato, 8a compagnia presidiata

Morto il 16 novembre 1918 di malattia nell’opedale da campo n. 061

 18936-Troncana-Virgilio
Clemente Geremia Valentino Bedognè

Nato il 7 febbraio 1895 da Clemente a Maria Lumina

Residente a Cepina, professione falegname

Soldato, 5° reggimento alpini

Morto il 16 settembre 1916 sul Monte Nero

20318-Bedognè-Clemente-Gere
Giovanni Battista Bonetti

Nato il 9 luglio 1895 da Giovanni e Marianna Testorelli

Residente a S. Maria, professione muratore

Soldato, 5° reggimento alpini

Morto l’11 giugno 1917 in seguito a ferite riportate in combattimento sul Monte Ortigara in Veneto

 19903-Bonetti-Giovanni-Batt
Giuseppe Luigi Bracchi

Nato il 18 giugno 1895 da Cesare e Giuseppa Bonetti

Residente a Cepina, professione bracciante

Soldato, 3° reggimento alpini

Morto in combattimento il 6 dicembre 1917  sul monte Fontanel nel massiccio del Grappa

 19604-Bracchi-Gaspare-Luigi
Ernesto Felice Canclini

Nato il 2 febbraio 1895 da Felice e Tecla Canclini

Residente a Piatta, professione calzolaio

Caporale, 157° reggimento fanteria

Morto il 23 agosto 1917 in combattimento sul Monte Pasubio in Trentino

19905-Canclini-Ernesto-Feli
Francesco Modesto Casa

Nato il 7 novembre 1895 da Francesco e Domenica Maiolani

Residente a Oga, professione falegname

Maggiore, 1° reggimento alpini

Morto il 10 giugno 1917 in seguito a ferite riportate in combattimento sul Monte Ortigara in Veneto

19907-Casa-Francesco-Modest
Elia Giacomo Donagrandi

Nato il 13 giugno 1895 da Rocco e Maria Schena

Residente a Cepina, professione manovale

Soldato, 5° reggimento alpini

Morto il 28 luglio 1916 nel territorio comunale di Bormio

20320-Donagrandi-Elia-Giaco
Silo Antonio Pedranzini

Nato il 7 luglio 1895 da Modesto e Maria Troncana

Residente a Cepina, professione muratore

Soldato, 36° reggimento fanteria

Disperso il 16 giugno 1915 in seguito ad un combattimento presso Plava, nell’attuale Slovenia

 19955-Pedranzini-Silo-Anton
Alessio Abele Sertorelli

Nato il 2 maggio 1895 da Biagio e Maria Praolini

Residente a Piatta, professione calzolaio

Soldato, 37° reggimento fanteria

Morto il 16 giugno 1915 durante un combattimento presso Plava, nell’attuale Slovenia

19957-Sertorelli-Alessio-Ab
Giuseppe Isidoro Canclini

Nato il 14 aprile 1896 da Pietro e Melania Dei Cas

Residente a PiattaSoldato, 5° reggimento alpini

Morto il 30 dicembre 1916 in seguito a ferite riportate in combattimento

21163-Canclini-Giuseppe-Isi
Isidoro Giuseppe Canclini

Nato il 14 settembre 1896 da Ignazio e Vittoria Canclini

Residente a Piatta, professione muratore

Soldato, 5° reggimento alpini

Morto il 20 giugno 1917 durante un combattimento sul Monte Ortigara in Veneto. Decorato con la medaglia d’argento al valor militare

21164-Canclini-Isidoro-Gius
Luigi Demonti

Nato l’11 aprile 1896 da Abbondio e Apollonia Dei Cas

Residente a Piatta, professione calzolaio

Soldato, 5° reggimento alpini

Morto il 28 ottobre 1918 in seguito a ferite multiple riportate nei pressi del Piave

21172-Demonti-Luigi
Ettore Celso Giacomelli

Nato il 14 giugno 1896 da Cirillo e Lucia Minetta

Residente a S. Antonio, professione muratore

Soldato, 268° reggimento fanteria

Morto per malattia il 24 dicembre 1918 presso l’ospedale da campo n. 95

21173-Giacomelli-Ettore-Cel
Agostino Giuseppe De Gasperi

Nato il 15 gennaio 1897 da Abramo e Sila Valzer

Residente a Cepina, professione studente

Soldato, 691a compagnia mitraglieri fiat

Morto presso il nemico il 14 marzo 1918 nell’ospedale di Somorja, Ungheria

22839-De-Gasperi-Agostino-G
Giacomo Luigi Pedranzini

Nato il 13 ottobre 1897 da Rocco e Vittoria

Residente a Cepina, professione imbianchino

Soldato, 280° reggimento fanteria

Morto in prigionia in Ungheria per paralisi cardiaca il 9 marzo 1918

23159-Pedranzini-Giacomo-Lu
Lorenzo Lumina

Nato il 9 maggio 1898 da Lorenzo e Maria Bonetti

Residente a S. Maria, professione manovale

Soldato, 5° reggimento alpini

Catturato nel corso di un combattimento sul col di Chior nell’Altipiano di Asiago e morto in prigionia il 31 gennaio 1918

24387-Lumina-Lorenzo
Lodovico Sertorelli

Nato il 25 ottobre 1898 da Benigno e Maria Canclini

Residente a Piatta, professione calzolaio

Soldato, 5° reggimento alpini

Morto il 28 gennaio 1918 nel corso di un combattimento sull’Altipiano di Asiago

24400-Sertorelli-Lodovico

 

Dalle analisi dei dati contenuti nei fogli non mancano curiosità, come la larga diffusione della professione di calzolaio appartenente alla famosa tradizione degli “sciòber” di Piatta, che emigravano stagionalmente nelle valli confinanti.

 

I dati e la documentazione contenuti in questa pagina sono concessi grazie ad una convenzione con l’Archivio di Stato di Sondrio © e sono utilizzabili ai soli fini divulgativi e non a scopo di lucro, citando comunque la fonte.