I ragazzi del ’99

Home / Soldati / I ragazzi del ’99

I ragazzi del ’99

In questa fase si è avuta l’opportunità di ottenere solo una minima parte dei 48 registri comprendenti tutte le schede dei militari rientranti nell’arco di età chiamato alle armi durante la Prima guerra mondiale; si è scelto di considerare la classe forse più rappresentativa, quella del 1899, la più giovane. Grazie a questa documentazione sarà possibile per esempio costruire un profilo statistico comprendente i dati anagrafici, le qualità fisiche, la professione e offrire lo spunto per approfondire ricerche sui singoli soldati, persone che hanno fatto la Storia, non passando alla Storia ma semplicemente facendo il proprio dovere, costruendosi una microstoria in alcuni casi interrotta drammaticamente ed in altri proseguita in compagnia di tragici ricordi.

Dai registri dei ruoli matricolari dei soldati della provincia di Sondrio nati nel 1899 (registri 47 e 48 conservati presso l’Archivio di Stato di Sondrio) sono stati trascritti: cognome, nome, luogo e data di nascita, nome del padre e della madre, statura, circonferenza toracica, colore dei capelli e degli occhi, carnagione e professione.

Luoghi di nascita Cognomi prevalenti

 

I caduti

Grazie alla consultazione dell’Albo d’Oro dei caduti lombardi nella Grande Guerra è stato possibile ricavare i nominativi dei militari della classe ’99 caduti nel corso della Prima guerra mondiale o successivamente, a causa di conseguenze. La maggior quantità di caduti si registra in concidenza dei principali eventi bellici ed in particolare nella zona del monte Grappa. Le statistiche a volte portano in primo piano delle coincidenza, che in questo caso non possono che essere drammatiche: l’esempio è quello di due ragazzi nati nello stesso giorno il 4 luglio 1899 e morti entrambi sul monte Grappa il 26 ottobre 1918…

 

I dati e la documentazione contenuti in questa pagina sono concessi grazie ad una convenzione con l’Archivio di Stato di Sondrio © e sono utilizzabili ai soli fini divulgativi e non a scopo di lucro, citando comunque la fonte.