novità 2022

novità per il 2022

Grandi lavori nel 2022!
Gli interventi di restauro e valorizzazione della struttura e dell’area circostante renderanno il Forte più accogliente, mantenendo naturalmente inalterata la sua funzione museale.
Verranno realizzate principalmente opere di manutenzione e di conservazione nell’ottica di migliorare i servizi offerti e la fruizione da parte dei visitatori.


REALIZZAZIONI

  • sala informativa e di accoglienza e sala comune
  • nuovi servizi igienici
  • servoscala
  • impermeabilizzazione copertura
  • pavimentazione cortile
  • nuovi serramenti metallici
  • messa in sicurezza aree esterne
  • nuova illuminazione esterna


NEL DETTAGLIO: AREA D'ACCESSO AL FORTE
All’imbocco del percorso che sale al Forte, l’attuale magazzino verrà adibito a sala informativa di accoglienza, con postazioni multimediali, il plastico del Forte e della Riserva Naturale del Paluaccio, alcuni reperti del Forte e della Riserva e pannelli informativi; all’esterno un’area di sosta in ghiaia e uno spazio verde con possibilità di allestimento di tavoli da pic-nic.
Procedendo lungo la strada sterrata, la “casermetta” verrà dotata di una sala comune - ricavata in locali ora inutilizzati - con tavoli e panche a disposizione per pranzi al sacco; e i serramenti verranno restaurati.
I lavori prevedono anche una nuova illuminazione esterna del ponte e di tutto il percorso di accesso al Forte.


NEL DETTAGLIO: IL FORTE
Il Forte sarà dotato di nuovi bagni sfruttando un vano oggi destinato a locale tecnico. Uno dei due servizi igienici sarà conforme alla normativa per il superamento delle barriere architettoniche e reso accessibile grazie a una rampa. Per evitare scassi murari nella struttura originaria si realizzeranno pareti e contropareti metalliche, necessarie per il passaggio delle tubazioni degli impianti.
Si procederà poi a rimuovere le tinteggiature esistenti, dove danneggiate, tramite raschiatura accurata e a trattare le superfici per la loro conservazione. Durante i lavori gli allestimenti museali verranno naturalmente protetti con teli o, se possibile, rimossi e poi ricollocati.
La scala di collegamento fra piano terra e primo piano sarà dotata di servoscala per adeguare il Forte alla normativa per il superamento delle barriere architettoniche e di sicurezza.
Nel terrazzo di copertura verrà posato una nuovo manto di impermeabilizzazione, pedonabile e antiscivolo, per impedire infiltrazioni di acqua e permettere la piena fruibilità da parte dei visitatori. La quota della copertura sarà inalterata, per conservare le calotte metalliche esistenti.
Nuova pavimentazione in battuto di cemento anche per il cortile interno e il camminamento in quota.
Lungo i prospetti che si affacciano sul cortile interno verranno realizzati nuovi infissi metallici esterni; i serramenti interni metallici saranno restaurati mantenendo le cromie originarie individuate dalle indagini stratigrafiche.
Sulla copertura a sud del cortile verrà montato un parapetto di protezione, simile a quello esistente sulla copertura nord.
La capoliera est verrà valorizzata consentendo l’avvicinamento dei visitatori in sicurezza, dal sentiero della sentinella.


DATI TECNICI
Finanziamento: Aree Interne in Lombardia, azione VI.6.c.1.1 dell’Asse VI del POR FESR 2014 – 2020 per la quota di € 1.700.000,00; Comune di Valdisotto per la quota di € 300.000,00.

_______________
FASI DI LAVORO

LOTTO 1 - complesso del Forte di Oga
lotto 1A: Infopoint e aree esterne, locale tecnico, casermetta, illuminazione Forte e aree esterne, illuminazione percorso dall’Infopoint al Forte e del ponte
Inizio lavori: marzo 2022; fine lavori: 31/12/2022
lotto 1B oggetto di futuro finanziamento: alloggi e relative aree esterne, illuminazione percorso dall’Infopoint agli alloggi

LOTTO 2 – parcheggio
inizio lavori: aprile 2022; fine lavori: 31/12/2022
Progettisti, direzione lavori e coordinamento sicurezza:
Raggruppamento Temporaneo di Professionisti: Ing. Lorenzo Jurina (mandatario), Arch. Alberta Chiari, Ing. Edoardo Oliviero Radaelli, Ing. Antonetta Nunziata, Dott. Geologo Diego Servida e Ing. Dario Compagnoni
Ditta aggiudicataria dell’appalto del lotto 1A: SELVA MERCURIO S.r.l. con sede a Como
Ditta aggiudicataria dei lavori del LOTTO 2: impresa FERRARI GIANLUCIO con sede a Castione della Presolana (BG)

Show more